Quali sono le discipline delle Olimpiadi Invernali?

Quali sono le discipline delle Olimpiadi Invernali?

 

Si sono da poco concluse le Olimpiadi estive di Tokyo che già è tempo di prepararsi a una avventura a cinque cerchi. Dal 4 al 20 febbraio 2022 si disputeranno infatti i Giochi Olimpici invernali. La città che ospiterà la XXIV rassegna olimpica sarà Pechino, che già era stata sede delle Olimpiadi estive nel 2008.

 

Saranno 15 le discipline olimpiche nelle quali gli atleti partecipanti si daranno battaglia per vincere le medaglie. In questo articolo le analizzeremo tutte nel dettaglio, così da fornirvi le informazioni necessarie per approcciarvi al meglio alle prossime Olimpiadi Invernali 2022.

 

 

5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€

 

📜 Storia dei Giochi Olimpici Invernali

La storia delle Olimpiadi invernali è più recente rispetto a quella della controparte estiva. L’attuale manifestazione prende origine dai Giochi Nordici che si disputavano in Svezia. La prima edizione dei Giochi Olimpici Invernali risale infatti “appena” al 1924 e fu disputata in Francia, esattamente a Chamonix-Mont-Blanc, ma inizialmente prese il nome di "Settimana internazionale degli sport invernali". Solo successivamente il CIO decise di designare questa manifestazione come Giochi Olimpici Invernali.

 

Da lì in poi la crescita è stata vorticosa, fino a diventare uno degli eventi più attesi e seguiti dagli appassionati di sport. Basti pensare che dalla prima edizione a cui parteciparono 258 atleti in rappresentanza di 16 nazioni in 5 discipline per un totale di 14 gare si è arrivati ai quasi 3.000 partecipanti provenienti da 92 paesi che a Pyeongchang nel 2018 hanno gareggiato in 15 discipline per un totale di 102 gare olimpiche. I XXIV Giochi Olimpici Invernali dovrebbero far registrare un ulteriore incremento a questi numeri.

 

❄️ Discipline Olimpiadi Invernali

Le gare Olimpiadi si disputano su 15 discipline. Alcune di queste sono molto note anche alle nostre latitudini, come sci alpino, sci di fondo e pattinaggio, mentre altre sono meno conosciute ma non per questo meno affascinanti e avvincenti. Vediamo assieme quali sono i 15 sport Winter Games e quali gare si disputeranno in occasione dei XXIV Giochi Olimpici Invernali di Pechino.

 

Sci Alpino

Probabilmente la disciplina più celebre tra gli sport olimpici invernali. Saranno ben 11 le gare che vedranno impegnati gli sciatori. Si parte con la discesa libera maschile e si chiude con la gara a squadra miste. Altre gare dello sci alpino saranno il supergigante, lo slalom gigante, lo slalom speciale e la combinata, tutte da disputare nella doppia formula maschile e femminile. Queste specialità sono anche le più richieste sui siti scommesse sci da parte degli appassionati di betting.

 

 

Bonus 5€ senza deposito

 

Sci Fondo

Un’altra delle discipline emblematiche dei Giochi Olimpici Invernali. Lo sci di fondo è tra gli Sport Olimpiadi Invernali ad aver regalato il maggior numero di soddisfazioni all’Italia. Saranno 12 le gare che verranno disputate a Pechino: lo skiathlon maschile e femminile, la sprint in tecnica classica maschile e femminile, i 10 km in tecnica libera femminile, i 15 km in tecnica libera maschile, la staffetta a squadre 4x5 km femminile e quella 4x10 km maschile, la sprint a squadre in tecnica libera maschile e femminile e infine la 50 km in tecnica classica maschile e la 30 km femminile sempre in tecnica classica.

 

Pattinaggio Figura

Saranno invece cinque le gare che andranno in scena per il pattinaggio di figura, una disciplina olimpica che abbina arte e sport e include prove di singolo, coppie e danza su ghiaccio. Le medaglie verranno assegnate per la gara a squadra, quella del singolo maschile e femminile e per le gare di coppia di pattinaggio di figura e danza.

 

Pattinaggio Velocità

Sfrecceranno a tutto gas i partecipanti alle 14 gare di pattinaggio di velocità. Gli eventi di questa tipologia di pattinaggio sul ghiaccio sono equamente divisi tra uomini e donne e prevederanno i 500 m, 1.000 m, 1.500 m, 3.000 m femminili, 5.000 m, 10.000 m maschili, mass start e inseguimento a squadre.

 

Biathlon

Un misto tra sci di fondo e precisione al tiro con la carabina. Il programma del biathlon alle Olimpiadi Invernali 2022 prevede ben 11 medaglie: staffetta mista 4x6 km, gara individuale femminile di 15 km e maschile di 20 km, sprint femminile di 7,5 km e maschile di 10 km, inseguimento femminile di 10 km e maschile di 12,5 km, staffetta maschile 4x7,5 km e femminile di 4x6 km e infine la mass start maschile di 15 km e quella femminile di 12,5 km.

 

Snowboard

Lo snowboard è l’ultimo arrivato tra gli sport olimpici invernali, essendo stato inserito solo nel 1998 nel novero delle discipline a Cinque cerchi. Si tratta anche di uno degli sport che più di altri affascina il mondo dei giovanissimi. Saranno 11 le medaglie assegnate a Pechino, con gare maschili e femminili di slalom gigante parallelo, snowboard cross, halfpipe, slopestyle, big air e snowboard cross a squadre miste.

 

Slittino Olimpiadi Invernali

 

Slittino

La disciplina di scivolamento che raggiunge le velocità più elevate, arrivando a sfiorare i 150 km/h. Lo slittino sarà protagonista alle prossime Olimpiadi con quattro eventi: singolo maschile, doppio, singolo femminile e staffetta a squadre. Si tratta sicuramente di una delle discipline più spettacolari tra gli sport invernali.

 

Bob

Lanciati su una slitta lungo piste ghiacciate, i protagonisti del bob andranno a caccia delle medaglie messe in palio nelle quattro gare in programma. Si comincia con il nuovo evento del monobob femminile, si prosegue con il bob a due maschile e femminile e si finisce con il bob a quattro maschile.

 

Hockey Ghiaccio

Assieme allo sci, l’hockey su ghiaccio è tra gli sport che attirano il maggior numero di pubblico. I migliori atleti del mondo si mettono in gara per conquistare le medaglie assegnate per il torneo a squadre maschile e femminile. I campioni di hockey più seguiti vengono principalmente dai paesi del Nord-Europa, dagli USA, dal Canada e dalla Russia.

 

Curling

Questo sport rappresenta a grandi linee l’equivalente del gioco delle bocce sul ghiaccio. Vengono lanciate delle pietre che devono raggiungere o avvicinarsi a un obiettivo. Saranno tre le medaglie di curling assegnate a Pechino nelle gare di Curling maschile e femminile e nel doppio misto di curling.

 

Curling Olimpiadi Invernali

 

Free Style

Tra le discipline olimpiadi più emozionanti e spettacolari, il free style è un altro di quegli sport che attira un pubblico molto giovanile. Ai prossimi Giochi Olimpici invernali saranno ben 13 le medaglie in palio nei seguenti eventi, tutte da disputarsi sia a livello maschile che femminile: le novità assolute big air ed aerials squadre miste, aerials (salti), moguls (gobbe), skicross, halfpipe e slopestyle.

 

Salto con Sci

Distanza e stile sono due caratteristiche basilari del salto con sci, sport presente fin dalla prima edizione di Chamonix nel 1924. Gli atleti gareggeranno in cinque gare: trampolino normale individuale maschile e femminile, trampolino lungo individuale maschile, evento a squadre ed evento a squadre miste.

 

Skeleton

Testa in avanti, a pancia in giù sulla slitta e giù a 130 km/h su una pista ghiacciata. Questo è lo skeleton, che a Pechino assegnerà due medaglie nella gara singola maschile e femminile. Non si può dire che questo sport, nato in Svizzera nel XIX secolo, non sia da brividi, sia per la rapidità della discesa che per il mezzo utilizzato, quasi a contatto con il ghiaccio.

 

Combinata Nordica:

Due sport in uno: salto con gli sci e sci di fondo. Questa è la combinata nordica che sarà protagonista alle prossime Olimpiadi cinesi con tre eventi: gara individuale maschile Gundersen trampolino normale/10km, gara individuale maschile Gundersen trampolino lungo/10km, gara a squadre maschile Gundersen trampolino lungo/4x5 km.

 

Short Track

Tutti contro tutti su un anello di ghiaccio a pattinare verso la medaglia. Lo short track è uno sport dalle forti emozioni e a Pechino 2022 introdurrà la staffetta mista, a cui si aggiungono le gare da declinare sia al maschile che femminile di 500 m, 1.000 m e 1.500 m, a cui si sommano la staffetta maschile 5.000 m e quella femminile 3.000 m.

 

 

10€ alla prima scommessa + 30 Free Spin

 

📅 Programma Olimpico Pechino 2022

Di seguito vi elenchiamo il programma relativo a tutti gli eventi dei XXIV Giochi Olimpici Invernali di Pechino:

 

EventoData
Cerimonia di Apertura4 febbraio 2022
Sci alpino6-19 febbraio 2022
Biathlon5-19 febbraio 2022
Bob13-20 febbraio 2022
Combinata Nordica2-17 febbraio 2022
Curling2-20 febbraio 2022
Freestyle3-19 febbraio 2022
Hockey su ghiaccio3-20 febbraio 2022
Salto con gli sci5-14 febbraio 2022
Sci di fondo5-20 febbraio 2022
Short track5-15 febbraio 2022
Skeleton10-12 febbraio 2022
Snowboard5-15 febbraio 2022
Pattinaggio di figura4-19 febbraio 2022
Pattinaggio di velocità5-19 febbraio 2022
Slittino5-10 febbraio 2022
Cerimonia di Chiusura20 febbraio 2022

 

📰 Aggiornamenti Olimpiadi Invernali

La fiamma olimpica arrivata in Cina nelle scorse settimane ha fatto scattare il conto alla rovescia vero e proprio per l’inizio ufficiale dei Giochi invernali di Pechino. La cerimonia d’apertura si terrà il 4 febbraio 2022 allo Stadio nazionale di Pechino. Per l’occasione l’Italia ha scelto gli atleti che faranno da portabandiera alla cerimonia di apertura e di chiusura.

 

In entrambi i casi si tratterà di due atlete: Sofia Goggia avrà l’onore di portare la bandiera italiana nella cerimonia di apertura, mentre il 22 febbraio toccherà a Michela Moioli sfilare con la bandiera per la cerimonia di chiusura. Una scelta più che doverosa, visto che entrambe hanno vinto l’oro rispettivamente nella discesa libera e nello snowboard cross a PyeongChang 2018.

 

Sono state anche svelate le medaglie che verranno consegnate sul podio. Le medaglie sono state battezzate Tongxin, che significa “Insieme come una cosa sola”, e al centro riportano i cinque cerchi olimpici circondati da motivi di ghiaccio, neve e nuvole. Sul retro campeggia invece il logo dei XXIV Giochi Olimpici Invernali, con l’incisione del nome della gara sulla parte più esterna della medaglia.

 

🏔️ Milano-Cortina 2026

Come da tradizione, in occasione della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Invernali 2022 ci sarà il passaggio di testimone per i prossimi Giochi olimpici. L’onere e l’onore spetterà nel 2026 a Milano-Cortina. L’Italia potrà così ospitare per la terza volta nella sua storia le Olimpiadi invernali, dopo le edizioni disputate nel 1956 proprio a Cortina d’Ampezzo e nel 2006 a Torino.

 

La delegazione nostrana ha battuto la candidatura svedese che aveva presentato anch’essa una coppia di città: Stoccolma e Are. Le Olimpiadi Invernali 2026 vedranno celebrarsi la cerimonia d’apertura allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro il 6 febbraio 2026, mentre la chiusura avrà come palcoscenico l’Arena di Verona il 22 febbraio 2026.

 

Già deciso anche il logo di Milano-Cortina 2026, incentrato sul Duomo di Milano, solcato al centro dalla bandiera dell’Italia, così come le sedi delle gare. Saranno ben 14 le location in cui si disputeranno gare e cerimonie, con lo sci alpino che sarà protagonista a Bormio e Cortina d’Ampezzo. L’investimento complessivo dovrebbe superare 1,5 miliardi destinati agli impianti da adattare o ristrutturare, alla comunicazione e alla promozione.

 

 

Bonus fino a 20€ + 240€

 

Sport Dimostrativi Olimpiadi Invernali

La storia dei Giochi Olimpici Invernali è costellata non solo dagli sport che hanno scritto pagine importanti degli eventi a cinque cerchi, ma anche di discipline dimostrative:

 

🥶 Skijoring equestre (1928)

 

🥶 Corsa con i cani da slitta (1932)

 

🥶 Stock sport (1936 e 1964)

 

🥶 Pentathlon invernale (1948)

 

🥶 Bandy (1952)

 

🥶 Balletto sugli sci (1988 e 1992)

 

🥶 Sci di velocità (1992)

 

Curling e Short Track ce l’hanno fatta in passato a diventare sport ufficiali delle Olimpiadi Invernali, ma le discipline elencate sopra non sono state così convincenti da spingere il CIO ad inserirle nelle Olimpiadi.

 

📺 Dove vedere le Olimpiadi Invernali

Così come accaduto per le Olimpiadi estive di Tokyo 2021, anche i Giochi Olimpici invernali del 2022 verranno trasmessi in tv e streaming da Discovery+/Eurosport. L’emittente è detentore dei diritti di trasmissione e trasmetterà integralmente tutte le gare dei XXIV Giochi Olimpici Invernali, anche grazie alla piattaforma streaming Eurosport Player che garantirà la copertura totale.

 

Ancora non si sa, invece, se i Giochi verranno trasmessi dalla Rai. Al momento sono in corso delle contrattazioni ed è probabile che alla fine si trovi una soluzione simile a quella di Tokyo, quando l’emittente pubblica si aggiudicò la trasmissione di 200 ore di gare. Un altro modo per seguire le Olimpiadi di Pechino in diretta è quello di ricorrere ai siti scommesse streaming che offrono questo servizio.

 

🥇 L’Italia alle Olimpiadi Invernali

Sono 124 le medaglie conquistate dall’Italia alle Olimpiadi invernali: 40 ori, 36 argenti e 48 bronzi. Alcuni dei medagliati azzurri sono entrati nella storia non solo dello sport italiano, ma di quello mondiale. A fare la parte del leone è stato lo sci di fondo, che a cavallo del nuovo millennio ha fatto registrare il fantastico dualismo tra Stefania Belmondo e Manuela Di Centa.

 

La prima ha vinto 10 medaglie di cui due ori, mentre la seconda 7 medaglie, anch’ella con due ori. Tra le due campionesse italiane si piazza Arianna Fontana con 8 medaglie conquistate nello short track. Altri nomi celebri sono quelli di Armin Zoggeler, maestro dello slittino con 6 medaglie, e poi tutti i formidabili sciatori, come Alberto Tomba con 5 medaglie di cui tre d’oro, Deborah Compagnoni con 4 medaglie di cui tre d’oro, Gustav Thoeni e Isolde Kostner, entrambi con tre medaglie.

 

L’elenco è ovviamente più lungo e contempla altri nomi importanti delle discipline invernali come Eugenio Monti, vero antesignano in Italia del bob con 6 medaglie, e il trio di fondisti Gabriella Paruzzi, Silvio Fauner e Marco Albarello, vincitori di 5 medaglie olimpiche.

 

Curiosità sui Giochi Olimpici Invernali

✨ A guidare il medagliere assoluto dei Giochi Olimpici invernali c’è la Norvegia. La nazione scandinava ha partecipato a tutte le precedenti 23 edizioni dei Giochi e ha vinto in totale 368 medaglie (132 ori, 125 argenti e 111 bronzi), seguita con 307 dagli Stati Uniti e con 240 dalla Germania.

 

✨ Norvegese è anche il primatista di medaglie olimpiche vinte. Si tratta della fondista Marit Bjørgen che tra il 2002 e il 2018 ha vinto 15 medaglie (8 ori, 4 argenti e 3 bronzi), alle sue spalle si sono altri due norvegesi Ole Einar Bjørndalen e Bjørn Dæhlie.

 

✨ Uno degli sport invernali tra i meno conosciuti in Italia, il curling, ha avuto qualche momento di notorietà presso il nostro pubblico anche grazie ad una pellicola girata nel nel 2013 da Claudio Amendola. Il debuttante regista infatti firmò il film La mossa del Pinguino, una storia tenera e divertente che narra la storia di una sgangherata compagnia di amici che vogliono entrare nella Nazionale Italiana Curling.

 

 

Fino a 15€ subito + 200€ + Migliori quote sulla serie A

FAQ


I XXIV Giochi Olimpici Invernali cominceranno il 4 febbraio 2022 con la cerimonia di apertura che si celebrerà nello Stadio Nazionale di Pechino. La chiusura è fissata il 20 febbraio. Le gare vere e proprie inizieranno però due giorni prima, ossia il 2 febbraio con il Curling.

I Giochi Olimpici Invernali sono il corrispettivo delle Olimpiadi estive, ma riguardano unicamente gli sport invernali che si disputano su neve e ghiaccio. Il loro svolgimento è ovviamente previsto nei mesi freddi. Si disputano ogni quattro anni e sono i diretti discendenti dei Giochi Nordici. La prima edizione risale al 1924 a Chamonix.

La sede delle Olimpiadi Invernali cambia di volta in volta, in base alle votazioni indette dal Comitato Olimpico Internazionale. La prossima edizione, ossia la 24ª, si disputerà a Pechino. È la prima volta nella storia che una città che aveva già ospitato i Giochi estivi (2008) è sede anche di quelli invernali.

Attualmente sono 15 le discipline olimpiche. Nel corso degli anni, il numero è cresciuto notevolmente se si pensa che in occasione della prima edizione erano appena sei gli sport olimpici: bob, curling, biathlon, hockey su ghiaccio, sci alpino e pattinaggio.

Certo, è possibile vedere le gare dei XXIV Giochi Olimpici Invernali in TV abbonandosi a Discovery+/Eurosport che trasmetteranno integralmente tutto l’evento anche in streaming. Non è ancora dato sapere se e come la RAI coprirà i Giochi Olimpici Invernali.

Per la terza volta nella storia, le Olimpiadi Invernali 2026 si terranno in Italia, a Milano e Cortina. Le due città fanno seguito ai Giochi di Cortina d’Ampezzo nel 1956 e di Torino nel 2006. Per l’occasione è già stato svelato il logo dell’evento e gli impianti in cui si disputeranno le gare dal 6 al 22 febbraio 2026.

Siti di scommesse consigliati

shield of trust Sicuro trusted partners Affidabile star verified Verificato
Divulgazione Affiliati: A Gambling.com vogliamo essere certi che i giocatori siano sempre associati alle migliori offerte di casinò e scommesse. Per questa ragione, alcuni dei link ai siti consigliati, sono link di affiliazione. Questo significa che quando visiti un sito attraverso uno dei nostri link ed effettui un deposito, Gambling.com riceverà una commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. A Gambling.com vogliamo essere certi che i giocatori siano sempre associati alle migliori offerte di casinò e scommesse. Per questa ragione, alcuni dei link ai siti consigliati, sono link di affiliazione. Vedi di più
  1. 100% di bonus di benvenuto, Fino a 300€ sulla prima ricarica
    Codice promo: 300BONUS

  2. Bonus fino a 20€ + 240€

  3. 10€ bonus deposito + 400€ di benvenuto
    Codice promo: ZITT400

  4. Fino a 15€ subito + 200€ + Migliori quote sulla serie A
    Codice promo: ITA215

  5. 5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€

  6. Offerta di benvenuto: 5€ x ogni gol Azzuro + 5€ offerti

  7. Bonus 5€ senza deposito

  8. 10€ alla prima scommessa + 30 Free Spin

  9. Bonus 50% fino a 25€
    Codice promo: BENVENUTO50

  10. 30% fino a 30€ + 20 free spin
    Codice promo: BENVENUTOSI

Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.
×