Aggiornato al: 25 set 2020

Migliori Siti Scommesse MotoGP 2020

Aggiornato al: 25 set 2020

Scopri i migliori siti per scommettere online sulla MotoGP, solo su Gambling.com!

shiled of trust Sicuro trusted partners Affidabile verified Verificato
alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.
alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.

Comprendere le quote MotoGP

I bookmaker tengono in considerazione molteplici variabili quando offrono le quote sul vincente del motomondiale, mettendo a disposizione anche bonus scommesse.

A inizio stagione, il fattore principale è sicuramente il risultato della stagione precedente. Il pilota che ha vinto l’ultimo titolo iridato, o il pilota che ha vinto più titoli negli ultimi anni, sono in generale favoriti per la vittoria dell’anno successivo. È per questo che Marquez ha le quote più basse all’inizio di ogni stagione.

Le scuderie

Inoltre, le quote risentono anche dei cambi di sella. Un pilota che cambia squadra, passando da una moto meno competitiva ad una più performante, vedrà le sue quote cambiare e scalerà le liste dei favoriti nei siti di scommesse. È successo a Valentino Rossi nel 2013 quando ha lasciato una Ducati sottotono per tornare alla Yamaha fresca vincitrice del mondiale e a Jorge Lorenzo quando è passato alla Honda dopo due anni in casa Ducati.

Durante il corso della stagione, invece, le quote dei principali siti scommesse seguono l’andamento del motomondiale, per cui un pilota saldamente in testa vedrà le sue quote per la vittoria finale abbassarsi, mentre le quote degli altri piloti variano a seconda della loro posizione in classifica e delle prestazioni dimostrate in gara.

Scommettere sul vincitore MotoGP

Per avere un’idea su come scommettere sul vincitore MotoGP, tenete a mente che, da quando la categoria ha sostituito la vecchia classe 500 nel 2002, il motomondiale è sempre stato vinto dai piloti dei team ufficiali di Honda e Yamaha, con l’unica eccezione del 2007 quando Casey Stoner fu incoronato campione in sella alla Ducati Desmosedici. Le due giapponesi sono storicamente le forze maggiori del circuito motociclistico, ma mentre la Honda ha dominato le ultime edizioni, grazie ai 5 mondiali di Márquez e i 7 titoli costruttori conquistati negli ultimi 8 anni, la Yamaha, dopo l’ultimo mondiale di Lorenzo nel 2015, è un poì in difficoltà ed ha raccolto pochi successi.

Nelle ultime tre stagioni la Ducati è quindi emersa come seconda forza del motomondiale, mentre la Suzuki è in costante crescita quanto a prestazioni e risultati ed è ora una moto competitiva.

Scommettere sulle gare di MotoGP

La MotoGP ha spesso visto annate combattute, come il 2015 in cui Lorenzo vinse su Rossi per 5 punti, o il 2014 in cui Marquez batté Lorenzo di 4 lunghezze. Altre annate però hanno visto un solo dominatore, ad esempio Rossi nel 2008 o Marquez nel 2018. Nel primo caso, le quote sulla MotoGP sono sempre equilibrate per ogni gara, mentre nel secondo il pilota dominante è solitamente il favorito per la Pole e la vittoria di ciascun GP. Tuttavia, non è mai successo che un pilota vincesse tutte le gare di una stagione, per cui, stando attenti alle statistiche, si può trarre il massimo profitto dalle quote, utilizzando anche i bonus scommesse MotoGP.

Circuiti e meteo MotoGP

Per farvi un’idea dei tracciati sui quali un pilota potrà incontrare difficoltà oppure avere vita facile, considerate che esistono i circuiti “amici”, su cui alcune moto si adattano meglio di altre. Il Sachsenring e il Circuit of the Americas per la Honda (13 vittorie su 14 gare per Márquez) o il Red Bull Ring, in cui la Ducati vince ininterrottamente dal 2016, ne sono degli esempi. Al contrario, vi sono circuiti in cui persino i piloti più forti faticano a vincere, come Silverstone, su cui Márquez non vince dal 2014, o in Malesia, dove Rossi non vince dal 2008.

Anche il meteo può condizionare profondamente l’andamento di un GP. Sotto la pioggia, è necessario girare la manopola dell’acceleratore con maggiore cautela. In questi casi è probabile che i piloti di alta classifica stiano più accorti, perché una caduta significherebbe ricevere 0 punti e mettere a rischio la posizione nel mondiale. Il suggerimento per le scommesse online MotoGP in tali frangenti è di puntare sui cosiddetti specialisti della pioggia, quei piloti che sono maestri nell’arte del guidare sul bagnato, come Cal Crutchlow e Jack Miller. Il loro talento in condizioni metereologiche precarie, unito alla posizione in classifica spesso arretrata, consente loro di guidare senza troppi pensieri e di ottenere pole e vittorie meno probabili in condizioni normali.

Tipologie di scommesse sulla MotoGP

I bookmaker italiani offrono diverse scommesse sulla MotoGP, sulla Moto2 e Moto3, per gli amanti del motociclismo che intendono fare una puntata sul motomondiale:

  • Vincitore del motomondiale | La classica puntata sul pilota che a fine stagione verrà incoronato campione del mondo di ciascuna categoria.

  • Vincitore Gara | Analizzate con cura le prestazioni dei piloti su quel circuito e circuiti simili, oltre che al passo gara durante le prove e il warm-up, e puntate su quello che secondo voi avrà maggiori chance di vincere il Gran Premio.

  • Pole Position | Il pilota più veloce durante la sessione ufficiale di qualifiche del sabato otterrà la Pole Position. Verificate i risultati precedenti: un pilota ha maggiore dimestichezza con la pista dove ha già ottenuto pole position in passato, e potrebbe avere più chance di ripetersi.

  • Testa a testa | Una scommessa su chi, tra due piloti, taglierà il traguardo prima dell’altro. Verificate chi dei due sia più in forma per quella gara controllando il passo gara espresso durante il weekend prima della gara.

  • Migliore del gruppo | Scommessa su chi, in un gruppo di 4 piloti, giungerà per primo alla bandiera a scacchi. È una delle puntate su cui i bookmaker offrono quote più interessanti. Anche qui tenete d’occhio i tempi fatti da questi piloti durante le prove.

  • Classificato sì/no | La puntata più semplice e più sicura sull’eventualità che un pilota concluda la gara in zona punti, cioè tra i primi 15.

Classifica MotoGP

L’attuale formula del motomondiale prevede attualmente tre classi: la MotoGP, ossia la classe regina, per moto con cilindrata fino a 1000 cm3; la Moto2, che è la classe media con moto con cilindrate fino a 600 cm3; e infine la Moto3, con cilindrate fino a 250 cm3. Il fascino delle due ruote da sempre appassiona gli italiani, e il nostro paese vanta piloti da record come Giacomo Agostini e Valentino Rossi (15 e 9 mondiali a testa). Marc Márquez tuttavia è stato capace di vincere 6 degli ultimi 7 mondiali in sella alla sua Honda.

Ogni Gran Premio determina l’assegnazione di una quantità punti per i primi 15 piloti che tagliano il traguardo, diversa a seconda della posizione in cui giungono alla bandiera a scacchi:

PosizionePunti
125
220
316
413
511
610
79
88
97
106
115
124
133
142
151

La classifica piloti MotoGP è data dal numero di punti accumulati, e il pilota che a fine stagione ha il numero maggiore di punti vince il titolo iridato. Le quote attuali sono disponibili sui siti scommesse MotoGP on line.

Sommando i punti ottenuti dai due piloti di ciascuna squadra e di tutti i piloti con la stessa motorizzazione si determinano, rispettivamente, la classifica squadre e la classifica costruttori.

Consigli di strategia scommesse sulla MotoGP

Terminiamo la nostra review con qualche consiglio di strategia sulle scommesse MotoGP, indicando i fattori da tenere in considerazione per aumentare le probabilità di vincita:

  • Precedenti

    Prima di scommettere su un pilota in un GP, verificate come questi si è comportato sullo stesso circuito negli anni passati, per capire se davanti a sé ha una gara facile oppure dovrà faticare per ottenere un buon piazzamento.

  • Motori

    Vi sono annate in cui un motore è nettamente più performante di altri, per cui i piloti in sella a motociclette che montano questi motori ottengono spesso piazzamenti migliori rispetto agli avversari con altre motorizzazioni. Tenetelo a mente specialmente quando puntate sul testa a testa e sul migliore del gruppo.

  • Circuiti

    Vi sono alcuni tracciati che vengono in genere definiti come “pista Ducati”, “pista Honda” o “pista Yamaha”, la cui conformazione si adatta meglio alle caratteristiche di questa o di quell’altra moto. Prima di scommettere su un pilota, verificate se correrà su un circuito “amico”.

  • Il weekend di gara

    È importante seguire tutti gli eventi del weekend di gara, e non soltanto il GP della domenica. I tempi su giro realizzati nelle prove libere possono dare un’indicazione sul pilota più veloce, su cui poi piazzare scommesse moto per la pole position. Dall’altro lato, un passo di gara costante e veloce, cioè il ritmo espresso su più giri dimostrato nelle prove può dare una valida indicazione sui piloti che potranno vincere il GP o tagliare il traguardo davanti agli avversari diretti in classifica.

  • Condizioni meteo

    Se il Gran Premio verrà corso sul bagnato, il pilota in testa al mondiale potrebbe scegliere di guidare con cautela, mentre quelli che non hanno niente da perdere proveranno a dare il tutto e per tutto per dare una svolta alla classifica. Sono inoltre le condizioni ideali per gli specialisti della pioggia, piloti talentuosi che normalmente non lottano per le prime posizioni ma sotto l’acqua sono in grado di dare filo da torcere anche ai pluricampioni del mondo.

Vincitori delle precedenti edizioni

Anno Campione MotoGP Motocicletta Titolo costruttori
2019 Marc Márquez RC 213V Honda
2018 Marc Márquez RC 213V Honda
2017 Marc Márquez RC 213V Honda
2016 Marc Márquez RC 213V Honda
2015 Jorge Lorenzo YZR M1 Yamaha
2014 Marc Márquez RC 213V Honda
2013 Marc Márquez RC 213V Honda
2012 Jorge Lorenzo YZR M1 Honda
2011 Casey Stoner RC212V Honda

FAQ


La MotoGP è la classe maggiore del Motomondiale, il campionato del mondo prototipi di moto. L’edizione prevede 19 gran premi, che assegnano punti ai piloti in base all’ordine di arrivo. Chi raccoglie più punti nell’arco di una stagione vince il titolo mondiale.

Con i suoi 6 titoli iridati nella classe MotoGP vinti negli ultimi 6 anni, Marc Márquez è favorito per distacco in tutte le scommesse moto. Da qualche anno la Ducati di Dovizioso è la seconda forza del mondiale.

La MotoGP gareggia nell’arco di 8 mesi. Il venerdì si tengono le prove libere, il sabato le qualifiche ufficiali MotoGP e la domenica alle 14:00 c’è la gara della MotoGP.

La MotoGP si disputa in 16 paesi differenti, tra cui l’Italia con il Gran Premio del Mugello e il Gran Premio di San Marino.

La MotoGP è un campionato di velocità entusiasmante, dove i piloti si sfidano a velocità pazzesche, e i bookmaker italiani MotoGP offrono diverse tipologie di scommesse, da quelle sul campione mondiale di motociclismo a quelle sui singoli Gran Premi, incluse le puntate sul vincitore del GP, quella sulla Pole Position e sul piazzamento in zona punti.

Il motomondiale è il campionato del mondo di motociclismo per prototipi, cioè di motociclette progettate specificamente per le corse e non disponibili sul mercato. È suddiviso in Gran Premi, ossia le gare che vengono disputate nei diversi circuiti sparsi in tutto il mondo previsti in calendario.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ: Le scommesse online sono illegali in alcune giurisdizioni. È tua responsabilità controllare le normative locali prima di giocare online. GDC Trading Ltd non si assume alcuna responsabilità per le tue azioni.
© 2011-2020 GDC Trading Limited. Tutti i diritti sono riservati. Gambling.com è un marchio registrato da GDC Trading Limited.
Termini e Condizioni  |   Privacy Policy

Asset 4 Android GET IT ON facebook Download_on_the_App_Store_Badge_US-UK_RGB_blk_4SVG_092917 twitter
×