Chi dorme non piglia pesci: uno sguardo all’Eurovision Song Contest 2019

Chi dorme non piglia pesci: uno sguardo all’Eurovision Song Contest 2019

Poco tempo per leggere? Ecco alcuni consigli rapidi:

La primavera è cominciata soltanto da poco e il caldo deve ancora ad arrivare… voi direte che non è ancora giunto il momento per scommettere sull’Eurovision 2019. Ma i migliori siti di scommesse non dormono mai, perché si sa, chi dorme non piglia pesci. Soprattutto per un evento così cool che offre quote davvero allettanti sulle quali vale davvero la pena considerare già una puntata.

Il contest, nel quale l’Italia viene rappresentata ogni anno dal vincitore del Festival di Sanremo, si terrà all’Expo di Tel Aviv, in Israele, ma non comincerà prima delle semifinali di martedì 14 e giovedì 16 maggio, mentre la finalissima sarà sabato 18 maggio. Le 41 nazioni concorrenti verranno ridotte a 26 per la serata di sabato e il vincitore verrà decretato da un voto egualmente diviso tra la giuria di esperti e il televoto del pubblico.

Potrete seguire le semifinali in diretta su Rai4, mentre la finale di sabato sarà trasmessa, sempre in diretta, su Rai1 oppure in streaming su RayPlay, con il commento di Federico Russo e Flavio Insinna.

Le quote cominciano a prendere forma

È ormai passato poco più di un mese da quando la lista delle canzoni in gara è stata completata e il mercato delle quote sull’Eurovision ha già preso forma.

Per i contest degli anni passati c’è un riscontro bilanciato riguardo la capacità dei bookmakers di prevedere il vincitore così in anticipo. Nelle ultime sette edizioni, è successo quattro volte che il favorito preconcorso si ritrovasse poi vincitore effettivo (tutti quotati circa 2.00 in questa fase) mentre in tre occasioni è stata la volta di un outsider a trionfare (e li avreste trovati a 50.00 o con una quota anche più alta!). Quindi ci sembra opportuno dare uno sguardo approfondito sia ai favoriti che agli outsiders.

Comincia ora a prepararti per le puntate!

Quando si parla di studio non c’è niente come il duro lavoro per raggiungere ottimi risultati e un buon scommettitore sa che bisogna informarsi bene prima di puntare. Le playlist di Spotify sono sicuramente un ottimo modo per cominciare a farsi l’orecchio con le canzoni che verranno presentate, ma la preparazione migliore per l’Eurovision 2019 è andare su YouTube e studiarsi le finali di ciascun contest nazionale e le performance dal vivo degli artisti in gara.

L’Eurovision infatti è una competizione musicale in cui la performance visiva sul palco gioca un ruolo importantissimo, quindi assisteremo ad un mix perfetto tra qualità canore e abilità degli artisti di mettere in piedi una coreografia accattivante per il pubblico e i telespettatori. Ricordati che i tuoi gusti musicali non coincidono sempre con quelli degli altri, per cui è importante controllare blog, e podcast per sapere cosa ne pensa la rete di ciascun artista in gara (il televoto ha più volte determinato il vincitore finale!).

I 5 top secondo bookmakers

Da sempre favorite, anche quest’anno Svezia e Russia sono nella lista dei probabili vincitori e occupano una grossa fetta del mercato delle scommesse, ma quest’anno tenete gli occhi puntati anche su Olanda e Italia!

Svezia

La Svezia di solito manda all’Eurovision una sorta di sofisticato androide elettro-pop e anche quest’anno ha conservato la tradizione. Too Late for Love, di John Lundvik, è un gospel pop che raccoglie l’eredità dei Take That e di Janet Jackson, combinandole in una performance azzeccata in tutto e per tutto. Se volete puntare su di lui, la quota migliore per la vittoria la trovate su bwin che lo a 9.50.

Sembra tutto così perfetto, e in realtà lo è, ma suona davvero troppo come un pezzo del 2005 e le giurie tendono a cercare qualcosa di più contemporaneo. Il pubblico tuttavia apprezza molto il sound datato, per cui non c’è dubbio che la Svezia resti comunque tra le principali favorite.

Russia

Quando si parla di Russia si ha sempre quella sensazione che andranno bene nel contest per via delle loro influenze politiche. Può anche essere vero, ma solo fino a un certo punto: l’Eurovision non è un contest geopolitico. Essere una grande potenza potrebbe anche aiutare, ma questo mito è chiaramente sfatato se guardiamo ai recenti vincitori: Austria, Portogallo, Ucraina e Israele.

In un contest in cui è la popolarità a fare da padrone, non sono in molti a simpatizzare per le grandi potenze. Anche quest’anno la Russia verrà rappresentata da Sergei Lazarev, arrivato terzo nel 2016. La loro posizione nel mercato delle scommesse è quindi una combinazione di tutti questi fattori: influenza politica, un artista ben noto e la sicurezza che ci offrirà un brillante show sul palco.

Tuttavia, questo è soprattutto, un contest musicale, e qui arriviamo al problema: la canzone. “Scream” è una lenta ballata piuttosto monotona e senza ritornello, che aumenta di intensità risultando però soltanto caotica e poco coinvolgente. La Russia è data vincente a 6.75 su Giocodigitale.

Svizzera

La Svizzera ha una proposta migliore rispetto a Svezia e Russia e si merita sicuramente di stare tra le prime cinque favorite, quotata 8.00 da SNAI.

Questo è un pezzo decisamente pop tutto da ballare con tutte le qualità necessarie per contendersi la vittoria, se la performance live sarà all’altezza. Tuttavia, la canzone sembra essere un pochino noiosa per questo genere di musica. Ricorda un po’ Fuego (secondo nel 2018) e Ignition di R Kelly del 2003. Lo stile non è nuovo e, anche se con ogni probabilità si piazzerà tra le prime cinque, troverà delle difficoltà nell’apparire sufficientemente moderno e innovativo per giocarsi il primo posto.

Italia

Fresco vincitore a sorpresa del Festival di Sanremo 2019 con il brano “Soldi”, il cantautore milanese Mahmood rappresenterà l’Italia all’Eurovision 2019. La canzone, che ha superato i 70 milioni di visualizzazioni su YouTube, è un pezzo in stile moderno R&B con influenze Trap e di musica orientale, con un testo autobiografico molto intenso che parla dell’abbandono da parte di un genitore durante l’infanzia. Un mix interessante, moderno e innovativo che colpirà piacevolmente il pubblico delle altre nazioni.

L’unico neo potrebbe essere la lingua, visto che su 63 edizioni, più della metà la canzone vincitrice era cantata in inglese. Questo potrebbe essere importante soprattutto per il televoto. Tuttavia, il brano sta riscontrando grande successo e al London Eurovision Party, evento promozionale in vista della contest ufficiale, Mahmood ha davvero conquistato il pubblico inglese, per cui “l’ostacolo lingua” potrebbe essere facilmente superato da una performance live coinvolgente.

Anche i bookmakers infatti credono in lui e alcuni di loro considerano l’Italia come terza favorita. La quota migliore la trovate su 888Sport, che paga addirittura 10.00 la vittoria dell’Italia. Se invece preferite una puntata più cauta, Eurobet offre un’interessante quota di 2.50 perché Mahmood si classifichi nella top 3.

Olanda

Se siete arrivati fino a qui a leggere, vi sarete probabilmente accorti che manca ancora l’attuale favoritissima dai bookmakers: l’Olanda. Esclusi tutti gli altri principali favoriti, Arcade di Duncan Laurence è un pezzo penetrante, che una volta ascoltato resta in testa come senza alcuna pietà. Il brano è un’emozionante ballata moderna, cantata da un artista dalle doti vocali davvero eccezionali.

Il pezzo ha un crescendo e un’atmosfera evocativa da pelle d’oca, oltre che una struttura perfetta, davvero l’ideale per questo contest TV. Canzone che segue le orme di Chris Martin e Adele, andrà sicuramente fortissima nelle nazioni dell’Europa occidentale.

Ricorda un po’ anche la canzone presentata dalla Bulgaria nel 2017 (che allora arrivò seconda) e perciò possiamo dormire sonni tranquilli: sarà molto apprezzata anche dai paesi dell’est europeo. Le performance vocali di Laurence durante i concerti sono state fantastiche finora, e se riuscirà a mettere in scena anche un bello spettacolo sul palco, state sicuri che ha un posto assicurato tra i primi tre.

Le cose stanno così quindi, questo è sicuramente il brano di spicco del 2019. Ha più di 5 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube dell’Eurovision, molto meglio delle dirette concorrenti, e i numeri su Spotify sono simili.

Qui da scommettitore hai due opzioni: puntare ora su William Hill, che offre la migliore quota di 2.62, o aspetti di vedere come vanno le performance live di Laurence prima delle semifinali. La nostra opinione è che 2.62 è una quota veramente invitante, considerata la qualità della canzone, e considerata anche la piccola possibilità che un paio di canzoni tra le outsiders tenteranno di contenderle la vittoria finale.

Uno sguardo agli outsiders

Esiste sempre un numero indefinito di outsiders che ogni anno emergono e si distinguono, e il 2019 non fa eccezione. Norvegia, Francia, Azerbaijan e Slovenia sono tutte da tenere d’occhio e vi invitiamo a guardare e ascoltare le loro canzoni per farvene un’idea, perché hanno davvero qualità e potenziale per poter dire la loro.

In particolare, la Slovenia presenterà un bellissimo pezzo elettropop che sicuramente catturerà l’attenzione e i voti del pubblico da casa, e vale la pena farci un pensiero vista la quota di 67.00 offerta da 888Sport.

Considerate una puntata sull’Australia quotata 81.00!

Il paese che più di tutti potrà ribaltare i pronostici, offerto alla strabiliante quota di 81.00 su Bet365, è l’Australia. Il lato negativo della canzone australiana è che è un po’ troppo da “Eurovision”. Sì, sembra proprio una contraddizione, ma si tratta effettivamente di un problema. Quattro delle ultime cinque vincitrici non erano tipiche canzoni da Eurovision. Ma questo aspetto negativo è più che compensato dalla quota pazzesca e dalla grande qualità del brano.

È una canzone pop-opera e Kate Miller Heidke è bravissima nel bilanciare perfettamente i gorgheggi del suo stile vocale lirico col sound pop moderno dell’arrangiamento della canzone. Lo show sul palco alle finali nazionali è stato assolutamente fantastico, con ballerini in stile Cirque du Soleil ad incarnare l’essenza del titolo della canzone “Zero Gravity”.

Difficile tener fermi i piedi sulle note di questa canzone, il che la rende assolutamente favorita al pubblico dell’Eurovision. Considerando poi che l’Australia ha ottimi precedenti nelle recenti edizioni (negli ultimi anni 5°, 2°, 9°, 20°) possiamo stare certi che anche lo show sul palco sarà all’altezza.

E visto che la quota è di 81.00, direi proprio che è una di quelle puntate da rischiare almeno una volta nella vita.

Siti di scommesse consigliati

shiled of trust Sicuro trusted partners Affidabile verified Verificato
alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.
alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.

Articoli di strategia di scommesse

Menù scommesse

Ultime strategie di scommesse

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ: Le scommesse online sono illegali in alcune giurisdizioni. È tua responsabilità controllare le normative locali prima di giocare online. GDC Trading Ltd non si assume alcuna responsabilità per le tue azioni.
© 2011-2020 GDC Trading Limited. Tutti i diritti sono riservati. Gambling.com è un marchio registrato da GDC Trading Limited.
Termini e Condizioni  |   Privacy Policy

Asset 4 Android GET IT ON facebook Download_on_the_App_Store_Badge_US-UK_RGB_blk_4SVG_092917 twitter
×