Strategia Scommesse Tennis

Strategia Scommesse Tennis

Ad oggi è difficile trovare un mercato delle scommesse sportive più prevedibile delle scommesse sul tennis. Nel nuovo millennio, i quattro giocatori più rappresentativi, hanno vinto 37 degli ultimi 40 tornei del Grande Slam:

  • Novak Djokovic
  • Roger Federer
  • Andy Murray
  • Rafael Nadal

Questa continuità di risultati è ideale per elaborare una strategia per scommesse sul tennis, dato che nei tornei del Grande Slam di solito i migliori tre tennisti vengono quotati intorno all'1,33, con punte di 1,25 per il più in forma e di 1,50 per il meno brillante.

Giocatori di valore

Ovviamente i dominatori dell'era ATP non possono partecipare in tutti i tornei, e lo stesso vale per le donne del WTA tour. Perciò, a volte spuntano quote di valore. Per fare un esempio, un nome come quello di Daniil Medvedev non era certo così conosciuto al grande pubblico, prima di aver vinto uno Slam nel 2021, ma il russo è quel tipo di giocatore che oggi può dire la sua in qualsiasi evento a cui partecipi.

Superfici

Attenzione però, perché quello delle scommesse sul tennis può essere un mercato subdolo. Quante volte un giocatore imbrocca la partita o il torneo della vita e sembra un fenomeno? Il miglior indicatore del suo potenziale rimane la sua posizione nella classifica mondiale, unico parametro che ne testimonia la continuità di risultati.

Anche la superficie su cui un giocatore rende meglio è un parametro da considerare. Gli spagnoli come Nadal, ad esempio, sono specialisti della terra rossa, sulla quale si allenano sin da piccoli, mentre gli americani giocano molto meglio sul veloce. Stiamo sempre parlando di tennis, ma la superficie sulla quale si gioca influisce tantissimo sulle capacità di un giocatore.

Per esempio, la leggenda del tennis Pete Samprass era quasi inarrestabile sull'erba, dove ha vinto sette titoli a Wimbledon, mentre sulla terra faceva molto fatica, come testimonia il fatto che al Roland Garros non sia mai andato oltre una semifinale (raggiunta nel 1996 e persa contro Kafelnikov, futuro vincitore del torneo).

Giocare multiple sul tennis

Forse la strategia più famosa nelle scommesse sul tennis è utilizzare l'accumulatore, cioè giocare delle multiple. All'inizio di un torneo importante, come quelli del Grande Slam, molti giocatori hanno quote davvero basse.

Perciò può avere senso combinare alcune di queste quote, visto che si trovano tantissimi 1,10 o anche 1,05, soprattutto nei primi turni, quando giocano i top 3 al mondo. Attenzione però, perché nel tennis maschile, tolti i primi 3 o 4 della classifica ATP, le altre partite sono molto meno scontate di quanto non dicano le quote.


bonus scommesse

Strategie scommesse tennis live

Anche le scommesse live sul tennis sono un banco di prova complicato, pur se potenzialmente molto remunerativo. La fiducia è un termine chiave nel tennis; più un giocatore sta giocando bene, più prende fiducia nei propri mezzi, mentre le certezze del suo avversario si sgretolano.

Durante una partita, però, le cose possono cambiare da un momento all'altro: capire quando succede è fondamentale. Può essere un punto, un game o semplicemente un giocatore che si rilassa un po' troppo, mentre l'avversario riacquista il controllo del match, insinuando delle crepe nelle sicurezze altrui.

Se riuscite a capire il momento di un match, come quando un giocatore si innervosisce perché le cose non stanno andando come vorrebbe (capita spesso quando un big si scontra contro uno sfavorito), potrete approfittare di quote molto allettanti.

Scommesse antepost

In generale, nelle scommesse sul tennis è molto difficile convertire una quota in un premio sostanzioso. L'eccezione alla regola? Le scommesse antepost. In un anno si giocano 126 tra tornei maschili e femminili: le opportunità per scovare quei giocatori che riusciranno ad alzare un trofeo non mancano di certo.

⏩ Sorteggio

In una strategia scommesse tennis, sono molti i fattori da considerare prima di decidere su quali giocatori puntare durante un torneo. A partire dalla superficie su cui si gioca, di cui abbiamo già parlato: c'è chi si trova meglio sul lento, chi sul veloce, e questo vale anche per i top player, che sono forti un po' ovunque ma che hanno le loro preferenze.

Oltre alla superficie, vi consigliamo di valutare anche il sorteggio del tabellone. Grandi Slam a parte, di solito i siti di scommesse aspettano di vedere il sorteggio del tabellone, prima di attribuire le quote ai giocatori. Spesso, soprattutto nei tornei minori, scoprirete che una delle due metà del tabellone ospita giocatori molto più forti dell'altra.

Questo significa che un giocatore sulla carta più scarso, ma che si trova nella parte debole del tabellone, potrebbe arrivare più lontano del dovuto (e dunque può essere saggio puntare su di lui).

⏩ Forma

Un altro aspetto da tenere in considerazione è lo stato di forma recente. Come in ogni sport, vincere aiuta a vincere, e un giocatore in fiducia di solito gioca un tennis più brillante. Se un tennista ha ottenuto qualche vittoria importante di recente, o ha raggiunto le fasi finali di qualche torneo, vale la pena tenerlo d'occhio.

Questo ragionamento vale anche se la qualità generale del suo gioco è leggermente inferiore al livello che, secondo voi, è necessario per vincere un determinato torneo. Urge però una precisazione: a parte i top player, è davvero raro che un giocatore si porti a casa due tornei consecutivi.

Stato di forma a parte, infatti, bisogna considerare il numero di partite già sulle gambe, l'emozione post-vittoria, più l'eventuale spostamento last-minute dalla location di un torneo all'altra; tutti fattori che potrebbero influire negativamente sulla performance successiva.

Infine, vale sicuramente la pena analizzare i precedenti di un giocatore in un torneo. Per ragioni sconosciute ai più, ci sono giocatori che danno il meglio di sé in determinati tornei. Per esempio, Nadal ha vinto 9 degli ultimi 10 Open di Francia, mentre Djokovic ha vinto 4 degli ultimi 5 Australian Open.

Una volta considerati tutti questi fattori, dovreste riuscire a trovare uno o due giocatori giusti per ogni torneo. La cosa più importante diventa ora guardare le quote e valutare se, secondo voi, quei giocatori hanno possibilità di vincere il torneo più alte di quanto le quote suggeriscano.

Se seguite questi passi, le scommesse antepost sul tennis sapranno darvi parecchie soddisfazioni.

Siti di scommesse consigliati

shield of trust Sicuro trusted partners Affidabile star verified Verificato
  1. 100% di bonus di benvenuto, Fino a 300€ sulla prima ricarica
    Codice promo: 300BONUS

  2. Bonus fino a 20€ + 240€

  3. 10€ bonus deposito + 400€ di benvenuto
    Codice promo: ZITT400

  4. Fino a 15€ subito + 200€ + Migliori quote sulla serie A
    Codice promo: ITA215

  5. 5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€

  6. Offerta di benvenuto: 5€ x ogni gol Azzuro + 5€ offerti

  7. Bonus 5€ senza deposito

  8. 10€ alla prima scommessa + 30 Free Spin

  9. Bonus 50% fino a 25€
    Codice promo: BENVENUTO50

  10. 30% fino a 30€ + 20 free spin
    Codice promo: BENVENUTOSI

Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.

Articoli di strategia di scommesse

×