Tabelle blackjack - strategie di base e avanzate

Tabelle blackjack - strategie di base e avanzate

 

Volete sapere come vincere a blackjack? Siete capitati nel posto giusto. Attenzione però: se credete che esista una formula magica, la vostra fiducia è mal riposta. C'è un solo modo per cercare di massimizzare le vincite al gioco del 21, ed è quello di utilizzare strategie di base e avanzate, per abbassare il più possibile il vantaggio della casa.

 

Ed è proprio quello che cercheremo di fare qui. Dopo una prima introduzione sulla strategia blackjack di base, sia dal vivo che nei casinò online, passeremo in rassegna gli elementi fondamentali della strategia blackjack avanzata, chiudendo con una serie di consigli che potranno tornarvi molto utili al tavolo.

 

Bonus benvenuto fino a 1000€ + 5€ senza deposito


Blackjack: regole di base e obiettivo

Nel blackjack, l'obiettivo è quello di battere il banco, senza sballare. Per farlo, avrete a disposizione delle carte da gioco, il cui valore andrà a comporre la vostra mano. Nel blackjack, le figure valgono 10 punti, gli assi 1 o 11 e le altre carte esattamente quanto mostrano (un 2 varrà 2 punti, un 5 ne varrà 5 e così via).

 

A inizio mano, il croupier distribuisce due carte scoperte a ogni giocatore, più altre due (di cui solo una scoperta) a se stesso. La cosa importante, oltre a superare il punteggio del banco, è non eccedere quota 21 punti: se succede, la vostra mano perde a prescindere.

 

Strategia di base blackjack

Non esiste strategia blackjack di base senza una piena conoscenza e consapevolezza di tutto l'arsenale di mosse a disposizione del giocatore. Nel paragrafo precedente abbiamo visto come inizia una mano di blackjack live, ma che cosa succede dopo la distribuzione delle carte? Sostanzialmente, in base alla composizione della mano, avrete la possibilità di:


  • Chiedere carta
  • Stare
  • Raddoppiare
  • Dividere (split)
  • Acquistare l'assicurazione
  • Chiedere la resa (surrender)

 

Un giocatore chiede carta quando non è soddisfatto del suo punteggio attuale, mentre sta ("stare") se ritiene di avere una mano con alte probabilità di battere quella del banco. Il raddoppio è solitamente consentito se la somma delle vostre prime due carte è compresa tra 9 e 11: in questo caso, potrete aggiungere alla puntata iniziale un corrispettivo del medesimo valore, ricevendo in cambio una sola carta.

 

La divisione, o split avviene invece quando ricevete due carte uguali, come due 8, due 10 o due re. In questo caso, è come se ricominciaste da capo con due mani separate, formata ciascuna da una delle due carte iniziali. Naturalmente, dovrete aggiungere un'altra puntata, anche qui dello stesso valore della prima. L'assicurazione può essere richiesta solo se la carta scoperta del banco è un asso, e vi tutela in caso di blackjack altrui. La resa, invece, succede quando decidete di abbandonare la mano dopo aver visto le prime due carte: di solito, otterrete la metà di quanto avevate scommesso.

 

Ci sono poi altre due situazioni nel blackjack:

 

  1. Le mani hard
  2. Le mani soft

 

Con mani hard si intendono quelle mani in cui non c'è possibilità di scegliere se far valere l'asso 1 o 11, perché nel secondo caso il punteggio totale eccederebbe i 21 punti; le mani soft, invece, si comportano esattamente al contrario, e cioè danno la facoltà di attribuire all'asso entrambi i suoi valori possibili.

 

SitoGiochi BlackjackGiochi Live BlackjackFornitori BlackjackBonusVisita il Sito
Fondato nel 2006
94 90 3 Bonus benvenuto fino a 1000€ + 5€ senza deposito
18+. Termini e Condizioni applicate
Fondato nel 2013
52 29 8 Bonus Cashback fino a 200€ + 200 Free Spin
Fondato nel 1997
39 33 4 Ricevi 20€ Gratis + 500€ Bonus di benvenuto

Tabelle blackjack: come usarle e perché

C'è chi le considera strategia blackjack di base, chi invece le fa rientrare nella strategia blackjack avanzata. Stiamo parlando delle tabelle blackjack, degli strumenti utilissimi che vi permettono di prendere la decisione matematicamente corretta, in base a due parametri fondamentali:

 

  1. Il vostro punteggio
  2. Il valore della carta scoperta del banco

 

Prima che possiate pensare male, non stiamo parlando di trucchi blackjack, ma di modelli matematici affidabili e studiati dagli esperti del settore, che possono essere di grande aiuto nel tentativo di ridurre il vantaggio della casa, specialmente nel blackjack online (dove nulla vi vieta di consultarle prima di prendere ogni decisione).

 


tabelle_blackjack

Strategia avanzata blackjack

Per imparare le regole del blackjack ci vogliono pochi minuti, ma per padroneggiarlo, be'... la questione si fa un po' più complessa! Non disperate però, perché la strategia blackjack avanzata è proprio quella che fa la differenza. Certo, occorre studiare un po', avere colpo d'occhio e una certa esperienza, ma giocando vi renderete conto che, col passare del tempo, certe decisioni diventeranno per voi automatiche. E allora andiamo a vedere più da vicino come vincere a blackjack con la strategia avanzata.

 

Quando dividere?

La divisione nel blackjack è un'arma molto potente, perché di fatto vi permette di giocare due mani in una. In particolare, ci sono due situazioni in cui dovete sempre fare split:

 

  1. Quando avete A-A
  2. Quando avete 8-8

 

Nel primo caso, due assi di per sé non sono una gran mano, visto che sostanzialmente il loro valore può essere solamente 2 o 12. Divisi, però, diventano due bombe a mano, perché rappresentano una doppia chance di fare blackjack! I due 8, invece, vanno divisi perché 16 è un punteggio molto debole: con un 8 come prima carta, invece, qualsiasi figura o asso vi permetterebbero di salire ad un ragguardevole 18 o 19.

 

Quando raddoppiare?

Anche se il raddoppio è consentito su qualsiasi punteggio iniziale di 9, 10 o 11, chiaramente la condizione migliore per provarlo è l'ultima, perché a quel punto basta una figura per arrivare a 21 punti, il punteggio più alto in assoluto. Fate però molta attenzione alla mano del banco: se anche lui ha un 10 o un asso in mostra, il raddoppio è molto pericoloso. Se, invece la sua carta scoperta è di valore basso, allora avrete buone possibilità di vittoria.

 

Quando stare?

In questo caso, dipende molto dalla carta mostrata dal banco e dalle regole del tavolo (il banco si ferma con soft 16 o no?). In linea generale, qualsiasi punteggio pari o superiore al 18 richiede di stare, anche perché chiamando carta rischierete concretamente di sballare. In caso di valori intermedi, come 13, 14 o 15, se il banco mostra una figura o una carta bassa, può avere senso non rischiare di sballare, sperando che sia lui a farlo.

 

Bonus benvenuto del 100% fino a 500€ + 300 free spin


Quando chiedere carta?

Viceversa, supponendo una situazione in cui la vostra mano non ha un punteggio elevato, mentre la carta scoperta del banco è una figura, un asso o un 8-9, chiedere carta è un buon modo per cercare di aumentare le probabilità di vittoria. Vero, c'è sempre il rischio di sballare, ma in questo caso il gioco vale la candela.

 

Quando chiedere la resa?

Secondo alcuni teorici del blackjack, la resa non andrebbe mai chiesta. Altri, invece, ritengono che esistano situazioni in cui a livello matematico valga la pena di arrendersi (surrender). In particolare:

 

  • Quando il dealer mostra un asso e voi avete una mano brutta (come un punteggio di 5, 6, 7, da 12 a 17)
  • Quando il dealer mostra un 10 e voi avete una mano brutta (da 14 a 16)

 

Quanti mazzi di carte si usano a blackjack?

Solitamente, una tipica partita di blackjack si svolge utilizzando da 6 a 8 mazzi di carte da 52, privi di jolly. Questo succede nelle varianti più comuni, come quella classica, l'Atlantic City Blackjack o il Blackjack Multi-hand. Esistono poi varianti specifiche, come il Single Deck Blackjack che, come dice il nome stesso, implementa un solo mazzo di carte.

 

A livello strategico in realtà cambia poco, perché ormai da diversi decenni le carte vengono mescolate dopo ogni mano, per impedire che i giocatori utilizzino la strategia avanzata del conteggio delle carte.

 

Consigli per giocare a blackjack

Chiudiamo con una serie di consigli per giocare a blackjack, che tengono conto naturalmente di tutti gli elementi strategici di cui abbiamo parlato finora. Ricordate sempre che la strategia è ciò che fa davvero la differenza, e che seguendo i nostri consigli blackjack massimizzerete le vostre opportunità di vittoria, minimizzando quelle di perdere. Inoltre, non dimenticate di sfruttare i bonus casinò, che valgono anche per il blackjack naturalmente.

 

  • Consultate sempre le tabelle: le tabelle del blackjack sono uno strumento fondamentale. Quando giocate a blackjack online, nessuno vi guarda, vi giudica o vi mette fretta. Perciò, avete modo e tempo di consultare le tabelle e prendere la miglior decisione possibile.

     

  • Evitate le varianti di blackjack con RTP basso: online esistono decine e decine di varianti di blackjack. Ce ne sono alcune che, per via di modifiche al regolamento, concedono alla casa un vantaggio molto alto. È chiaro che giocare su questi tavoli significa sostanzialmente rinunciare in partenza a dei soldi.

     

  • Gestite il vostro bankroll: non giocate mai denaro che non potete permettervi di perdere. Prima di iniziare col blackjack, stabilite un budget, dividetelo per sessione e attenetevi alla vostra pianificazione, senza inseguire le eventuali perdite.

     

 


FAQ


Le tabelle blackjack sono degli strumenti molto utili, che vi dicono che cosa dovete fare in base al vostro punteggio e alla carta scoperta del banco. In ogni situazione, saprete sempre se è meglio stare, chiamare carta, raddoppiare o dividere.

Sia la strategia blackjack di base sia quella avanzata sono fondamentali, se volete cercare di vincere giocando. Il blackjack è di per sé un gioco il cui RTP è alto, ma le strategie vi permettono di diminuire ulteriormente il vantaggio della casa.

Se volete vincere a blackjack, il modo migliore è usare le strategie di gioco. Sebbene queste non vi garantiranno la vittoria, serviranno comunque a garantirvi le maggiori chance di chiudere una sessione in attivo. Ricordate però che la fortuna gioca sempre un ruolo importante!

Ci piacerebbe rispondere che sì, di trucchi blackjack ne esistono a bizzeffe. E invece dobbiamo deludervi, perché non è possibile usare trucchi per vincere a blackjack, almeno non in modo legale. Anche perché altrimenti i casinò avrebbero già chiuso tutti da un pezzo!

Siti di Casinò Online consigliati

shield of trust Sicuro trusted partners Affidabile star verified Verificato
Divulgazione Affiliati: A Gambling.com vogliamo essere certi che i giocatori siano sempre associati alle migliori offerte di casinò e scommesse. Per questa ragione, alcuni dei link ai siti consigliati, sono link di affiliazione. Questo significa che quando visiti un sito attraverso uno dei nostri link ed effettui un deposito, Gambling.com riceverà una commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. A Gambling.com vogliamo essere certi che i giocatori siano sempre associati alle migliori offerte di casinò e scommesse. Per questa ragione, alcuni dei link ai siti consigliati, sono link di affiliazione. Vedi di più
  1. 1

    200 free spins + bonus fino a €1.500

  2. 2

    Ricevi 20€ Gratis + 500€ Bonus di benvenuto

  3. 3

    Bonus Cashback fino a 200€ + 200 Free Spin

  4. 4

    Bonus benvenuto 100% fino a 600€ + 50 free spin senza deposito + 100 free spin

  5. 5

    Offerta di benvenuto 100% fino a 200€ + 50 Free Spin

  6. 6

    Bonus 25€ subito + 500 free spin con deposito minimo di 10€
    Codice promo: ITALY500

  7. 7

    Bonus di deposito multiplo fino a 500€

  8. 8

    Bonus benvenuto del 100% fino a 500€ + 300 free spin

  9. 9

    Bonus benvenuto del 100% fino a 200€

  10. 10

    Bonus benvenuto fino a 1000€
    Codice promo: ITA215

×