Australian Open alle battute finali

Australian Open alle battute finali

 

Se è vero che si è trattato di un Australian Open sui generis con le assenze di Djokovic e Federer, è pur vero che il primo Slam dell’anno ha regalo momenti di grande sport agli appassionati di scommesse sul tennis. Eppure anche l’Australian Open 2022, arrivato oramai alle semifinali, porta con sé il retaggio del recentissimo passato, con Rafa Nadal simbolo inossidabile dei Big Three che non vogliono saperne di abdicare alle nuove generazioni.

 

Lo spagnolo è uno degli ultimi quattro rimasti in gara a Melbourne assieme a Daniil Medvedev, Stefanos Tsitsipas e soprattutto Matteo Berrettini.


10€ bonus deposito + 400€ di benvenuto


Berrettini per la storia

Berrettini è il primo italiano nella storia ad aver centrato le semifinali all’Australian Open. Il romano ha così nobilitato ancor di più il suo score nei tornei del Grande Slam, visto che può contare anche sulla semifinale allo US Open e alla finale di Wimbledon. Sulla strada dell’azzurro ci sarà proprio Nadal, che nel 2022 è ancora imbattuto. Un dato inatteso visto che lo spagnolo non giocava dalla finale dello scorso Roland Garros per rimettersi in sesto fisicamente.

 

Sarà un match in cui Berrettini dovrà sfruttare al meglio i suoi punti forti, ossia servizio e diritto, sperando che il diritto uncinato di Nadal non lo porti troppo fuori dal campo a colpire con il suo rovescio, che è il colpo meno affidabile dell’italiano. Tra i due c’è soltanto un precedente, che risale proprio alla semifinale dello US Open del 2019 in cui il maiorchino vinse 3-0, riuscendo ad annullare due set point a Berrettini nel tie-break del primo set. Entrambi non sembrano arrivare a questo importante appuntamento con la migliore condizione fisica, vista la gran fatica profusa per battere Monfils e Shapovalov.


100% di bonus di benvenuto, Fino a 300€ sulla prima ricarica


Medvedev prova il bis

Il favorito della vigilia, vista l'assenza di Djokovic, era Daniil Medvedev che è riuscito a raggiungere le semifinali dopo il match maratona, durato quasi 5 ore, contro Auger-Aliassime. Il russo di ghiaccio è riuscito a ridestarsi proprio nel momento più adeguato per aver ragione del giovane canadese e ora affronterà Stefano Tsitsipas. Il greco ha sfoggiato nei quarti di finale contro Sinner una delle migliori prestazioni della sua carriera, schiantando l’italiano 3-0. Se Tstitsipas riuscirà a ripetere quanto fatto vedere contro l’altoatesino allora per Medvedev potrebbero essere problemi.

 

I due si conoscono molto bene, visto che si sono sfidati già otto volte in carriera. Il bilancio è favorevole al russo che comanda 6-2. Tstitsipas ha però vinto l’ultimo match, sebbene si giocasse in condizioni en diverse: Roland Garros del 2021. Se Medvedev dovesse riuscire a trionfare in Australia si tratterebbe del secondo Slam di fila conquistato, dopo aver battuto Djokovic nell'ultimo US Open. Un fatto più unico che raro in un'epoca in cui i Big Three hanno imperversato e segno inequivcabile che i tempi stanno oramai cambiando per sempre.


5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€


Quote scommesse Australian Open

I siti di scommesse si sono schierati chiaramente con Nadal e Medvedev che sono quotati come favoriti nelle rispettive semifinali. Secondi gli allibratori il match più combattuto dei due dovrebbe essere quello di Berrettini, mentre poche chance vengono date a Tstitsipas.

 

PARTITESNAIBETFAIRLEOVEGAS
BERRETTINI-NADAL1 (2,55), 2 (1,53)1 (2,60), 2 (1,46)1 (2,50), 2 (1,48)
TSITSIPAS-MEDVEDEV1 (3,05), 2 (1,40)1 (3,00), 2 (1,36)1 (3,05), 2 (1.35)

100% Bonus Scommessa fino a €10 + Cashback settimanale + Bonus di verifica dell'account


Dove vedere in tv e streaming l’Australian Open

Così come per tutto il torneo, anche le semifinali saranno trasmesse in esclusiva da Eurosport sia sul satellitare che sul digitale terrestre. In streaming, è invece possibile seguire l'Australian Open abbonandosi ad Eurosport Player visibile su smart tv e dispotivi portatili.


×