Calcio femminile: scontro al vertice e derby

Calcio femminile: scontro al vertice e derby

 

Torna il calcio femminile con la Serie A dopo il doppio impegno della Nazionale del CT Milena Bertolini, che si giocherà l’accesso diretto al prossimo Mondiale contro la Svizzera, proprio come accaduto agli uomini di Roberto Mancini. La speranza è che l’esito sia diametralmente opposto.

 

Il campionato propone per la 10ª giornata due supersfide che potranno dire tanto sulle ambizioni delle quattro squadre impegnate:

 

  • Sassuolo-Juventus - Sabato 4 dicembre ore 14:30
  • Milan-Inter - Domenica 5 dicembre, ore 14:30.

 

La prima partita mette di fronte nero-verdi e bianconere per la testa della classifica, dal momento che si tratta di uno scontro le tra prime due. Il derby della Madonnina invece vede la lotta per il predominio cittadino tra la terza e la quinta. Anche gli appassionati di scommesse calcio femminile troveranno molti motivi di interesse intorno a queste due gare.


100% di bonus di benvenuto, Fino a 300€ sulla prima ricarica

 

Quattro anni di dominio

Così come la Serie A maschile fino a qualche anno fa, anche nel calcio femminile la Juventus ha allungato la sua longa manus avviando una vera e propria dittatura. Sono quattro anni di fila, infatti, che la Vecchia Signora conquista lo scudetto, segno di un programma di alto livello che l’ha portata a gareggiare anche in Champions League contro le migliori squadre del continente. Il progetto della proprietà torinese ha così portato i suoi frutti anche tra le donne, nella speranza che anche gli altri club possano investire in maniera sempre più importante in questo settore.

 

Al momento le ragazze di Montemurro sono prime in classifica con tre punti di vantaggio sul Sassuolo. Le emiliane arrivano da tre vittorie di fila tra campionato e Coppa Italia, ma dovranno fare a meno di Philtjens, espulsa nel turno precedente. Ferrato, Clelland e la rientrante Cantore dovrebbero formare il terzetto d’attacco. Non ci sono grossi dubbi per la Juve che dovrebbe proporre anch’essa un 4-3-3 con Bonansea, Hurtig e Girelli, quest’ultima autrice di una tripletta in Nazionale, nel reparto offensivo.


In cerca di gloria

Tra le squadre che cercheranno di togliere lo scettro di regina alla Juventus, c’è sicuramente il Milan. Le rossonere di Maurizio Ganz distano sette punti dalla vetta e contro l’Inter hanno l’opportunità di tentare di ricucire il gap. Le padrone di casa sono uscite vittoriose per ben sette volte negli ultimi otto precedenti. Il Milan tra l’altro potrà contare anche sul momento d’oro del bomber Valentina Giacinti, che in campionato è già andata a segno sette volte e che vanta un record di otto gol realizzati in carriera contro le nerazzurre. L’Inter, invece, è quinta in graduatoria a meno quattro dalle cugine e con un successo di riporterebbe ai piedi del podio.


Bonus fino a 20€ + 240€


Come scommettere sulla Serie A femminile

I bookmaker ADM sembrano avere pochi dubbi su quale sarà la squadra che trionferà alla fine del campionato. Tutti gli indizi, infatti, portano al quinto titolo di fila della Juventus. Chissà, però, che la partita contro il Sassuolo non possa modificare in modo drastico le gerarchie che per ora sembrano scritte nella pietra. Nelle preferenze dei bookmaker online, alle spalle delle bianconere c’è proprio il Sassuolo, seguito poi da Milan, Roma e Inter.

 

Di seguito vi proponiamo il mercato Antepost relativo alla squadra vincitrice della Serie A femminile di calcio.

 

SQUADRASNAI
Juventus1,25
Sassuolo6,50
Milan6,50
Roma10,00
Inter20,00
Pomigliano100,00
Fiorentina100,00

 

Dove vedere in tv e streaming la Serie A femminile

La Serie A di calcio femminile viene trasmessa sia in tv che in streaming. A detenere i diritti di trasmissione sono DAZN, La7, La7D e TimVision. Tutte queste emittenti trasmettono anche in streaming e quindi sono visibili pure da smartphone e tablet.


5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€

×