Gennaio di calciomercato per le big di Serie A

Gennaio di calciomercato per le big di Serie A

Abituale appuntamento con la finestra invernale del calciomercato che si concluderà alle 20:00 del 31 gennaio. Poco meno di un mese a disposizione dei club di Serie A per mettere una toppa ai problemi evidenziati nella prima metà di stagione. Di solito il mercato invernale non è mai foriero di grandi colpi, soprattutto per la scarsa volontà da parte delle principali società di liberarsi a cuor leggero dei migliori elementi.

Per di più la regola generale vuole che per convincere le società a lasciar andare via i loro campioni sia necessario un esborso economico maggiore rispetto a quello che verrebbe richiesto negoziando in estate. Juventus e Milan sono però le squadre che con ogni probabilità si muoveranno con maggior convinzione in questa finestra di calciomercato, anche a causa di alcuni gravi infortuni.


5€ di bonus sul deposito + bonus fino a 100€


Le quote del calciomercato

Calciomercato vuol dire anche scommesse sul calcio, dal momento che alcuni bookmaker quotano eventuali trasferimenti sia di questa sessione di mercato che di quella estiva. Tra i nomi che si trovano in lavagna troviamo quello di Frank Kessie, che è in scadenza di contatto con il Milan, di Mauro Icardi, che con il PSG non ha mai legato troppo, di Lewandowski del Bayern Monaco e di Luis Alberto della Lazio. Vediamo nella tabella seguente quali sono le proposte dei bookmaker.


GIOCATOREQuota
Luis Alberto al Newcastle entro il 31/01/202212,00
Frank Kessie al PSG entro il 30/09/20224,00
Frank Kessie al Tottenham entro il 30/09/20226,00
Robert Lewandowski al Real Madrid entro il 30/09/20225,00
Mauro Icardi al Tottenham entro il 30/09/20227,50

Bonus Di Bienvenuto 50% Di Bonus Fino A 50€ Sulla Tua Prima Ricarica


Juve attiva in attacco

Il reparto in cui la Juve dovrebbe intervenire più massicciamente è l’attacco. I bianconeri stanno infatti pensando di cedere alla corte del Barcellona per dar via Alvaro Morata. A quel punto si ritroverebbero con il solo Kean come prima punta. Ovvio, quindi, che la Vecchia Signora non possa stare con le mani in mano e abbia già cominciato a tessere le fila con quelle società proprietarie dei cartellini dei giocatori a cui è interessata.

Tra questi ci sono sicuramente Mauro Icardi, che al PSG non ha sfondato e non disdegnerebbe affatto il ritorno in Italia. Discussioni ci sono anche con il Liverpool, che ha in Origi un esubero che fa gola a tanti. Ma forse la pista più facile, ma non più economica, è quella che porta a Scamacca del Sassuolo, società con cui i rapporti sono solidissimi. Da valutare ci sarà anche l’infortunio di Chiesa che se dovesse essere grave potrebbe costringere la dirigenza a pensare a un acquisto anche sugli esterni offensivi.


Milan a caccia del difensore

Infortuni e Coppa d’Africa hanno spolpato il reparto difensivo del Milan che ha estrema necessità di un difensore centrale. Kjaer ne avrà per un bel po’ di mesi dopo l’operazione al ginocchio e Tomori, Romagnoli e Gabbia hanno bisogno di un altro compagno per completare il pacchetto.

Tra i nomi finiti sul taccuino dell’entourage rossonero ci sono quelli di Sven Botman, centrale del Lille che di solito è gioielleria molto cara e infatti ha sparato alto: 30 milioni almeno. Obiettivi meno esosi sono Szalai del Fenerbahce e il giovane Omeragic dello Zurigo. Non facile arrivare nemmeno a Diallo del PSG, con cui però ci si potrebbe mettere d’accordo con un prestito fino al termine della stagione.


100% di bonus di benvenuto, Fino a 300€ sulla prima ricarica


I colpi ufficiali

Tante squadre si sono già assicurate quegli elementi di cui avevano bisogno. Il Napoli ha ad esempio ufficializzato l’arrivo di Tuanzebe dal Manchester United. La Fiorentina si è rinforzata con Piatek e Ikoné, la Roma si è assicurata Maitland-Niles, la Sampdoria ha preso Rincon dal Torino, l’Atalanta ha speso oltre 20 milioni per Boga e anche il Venezia ha investito tanto per il centrocampista del Bayern Monaco, Cuisance. Anche alcuni addii sono ufficiali, come quello che vede separarsi le strade del Napoli e di Insigne, in arrivo a Toronto a parametro zero.


×