Super Bowl 2022, sarà Bengals VS Rams: chi vincerà?

Super Bowl 2022, sarà Bengals VS Rams: chi vincerà?

 

Domenica 13 febbraio 2022 il SoFi Stadium di Inglewood, California, ospiterà l'edizione numero 56 del Super Bowl, evento sportivo e mediatico attesissimo negli Stati Uniti e ormai da tempo in tutto il mondo. Di fronte, nell'ultimo atto di una stagione che ha riservato agli appassionati emozioni a non finire, Cincinnati Bengals e Los Angeles Rams.


100% Bonus Scommessa fino a €10 + Cashback settimanale + Bonus di verifica dell'account


Bengals & Rams, appuntamento con la storia

Due squadre che sicuramente non godevano dei favori del pronostico nelle scommesse NFL, né a inizio stagione né quando sono iniziati i playoff, ma che arrivate a un appuntamento atteso per anni non si tireranno indietro, giocandosi il tutto per tutto in una gara che potrebbe entrare nella storia di entrambe le franchigie.

 

Certo questo è quello che succederebbe in caso di vittoria da parte dei Cincinnati Bengals, che nella loro storia hanno raggiunto il Super Bowl in due sole occasioni (1982 e 1989) cadendo in entrambi i casi contro i San Francisco 49ers. La squadra guidata da Zac Taylor è una delle 12 che prendono parte alla National Football League a non aver mai vinto il campionato.

 

Obiettivo che invece i Los Angeles Rams hanno centrato in tre diverse occasioni: nel 1945, quando ancora la franchigia operava a Cleveland, nel 1951 e infine nel 1999 mentre rappresentava St. Louis ed era nota come "The Greatest Show on Turf" ("il più grande spettacolo sull'erba") grazie al suo spettacolare gioco offensivo.


Bonus 50% fino a 25€


Scontro tra underdog, ma nessuna Cenerentola

Inseriti al 4° posto nel seeding dei playoff delle rispettive Conference, Bengals e Rams si sono guadagnati credibilità e rispetto strada facendo. Dimostrando di saper soffrire senza mai arrendersi, trascinata dal talento indiscutibile del "quarterback del futuro" Joe Burrow, Cincinnati prima ha sconfitto i Las Vegas Raiders per poi ribaltare i pronostici dei bookmaker nelle sfide contro Tennessee Titans e Kansas City Chiefs, che avevano chiuso rispettivamente al 1° e al 2° posto nell'AFC.

 

Percorso analogo per i Rams, che dopo aver superato facilmente gli Arizona Cardinals sono riusciti ad avere la meglio sull'orgoglio del grande Tom Brady e sui suoi Tampa Bay Buccaneers, chiudendo il percorso nella NFC con la spettacolare vittoria in rimonta nella finale Conference contro i San Francisco 49ers, sorpassati 20-17 nell'ultimo quarto iniziato con uno svantaggio di ben 10 punti.

 

E se Burrow nei Bengals è destinato per molti a raccogliere l'eredità di Brady, per il quarterback di L.A. Matthew Stafford, prima scelta assoluta nel Draft 2009, il Super Bowl sarà la prima grande occasione in una carriera che gli esperti giuravano sarebbe stata molto più luminosa.


10€ bonus deposito + 400€ di benvenuto


L.A. favorita, ma Cincinnati non molla mai

Naturalmente Burrow e Stafford non sono soli: i Bengals puntano molto anche su stelle come Chase, Higgins e Mixon così come sul rookie McPherson, kicker che ha mostrato notevole freddezza in gare ad altissimo livello di adrenalina. Ancora più ricco di talento forse il roster dei Rams, dove l'head coach Sean McVay può contare su nomi come Akers, Beckham Jr., Donald, Kupp e Miller.

 

Non è un caso che sia proprio Los Angeles, che oltretutto avrà il vantaggio di giocare nello stadio di casa, a essere favorita nei pronostici dei bookmaker che si preparano a ricevere un'ondata record di scommesse in tutti gli Stati Uniti.

 

Definire la gara come uno scontro tra la tenuta difensiva dei Bengals e il talento di Burrow contro l'attacco stellare dei Rams, non sempre ineccepibili quando la palla è in mano agli avversari, è forse semplicistico ma racconta in modo abbastanza accurato quello che abbiamo visto fino a oggi, soprattutto durante i playoff.


Bonus fino a 20€ + 240€


56° Super Bowl, uno spettacolo da ricordare

Certo il Super Bowl LVI sarà molto equilibrato e potrebbe essere deciso, come spesso è capitato nella storia, da episodi e centimetri. E se è vero che i Rams sembrano davvero pronti per vincere il 4° titolo e il 2° Super Bowl (i primi due allori appartengono all'era pre-NFL) dopo 22 anni, dall'altra i Bengals sognano di entrare nella storia e hanno tutte le qualità necessarie per riuscire nell'impresa.

 

Al SoFi Stadium si affronteranno due squadre talentuose, che nel lungo percorso verso l'ultimo atto si sono dimostrate più volte capaci di sovvertire i pronostici sfavorevoli dei siti di scommesse e che certo regaleranno al pubblico presente dal vivo, e ai milioni di spettatori che seguiranno l'evento in tutto il pianeta, uno spettacolo da ricordare. Niente di più e niente di meno di quello che dobbiamo aspettarci da uno dei più grandi eventi sportivi al mondo.


×