Questo calcio ha un senso?

Questo calcio ha un senso?

Che ognuno pensi al proprio interesse, è un dato di fatto e per definizione. Non c’è niente di cui stupirsi o indignarsi, fa parte della normalità. Figuriamoci dunque se non debba essere la legge di natura nel calcio, e nel calcio italiano poi. Che sì, in principio è uno sport, ma diciamoci la verità: è un grandissimo business, ed è un giro di centinaia di milioni di €.

Quindi, va bene così, ognuno faccia il proprio interesse.

Eppure. Esiste un limite? Se questo rimane un business lecito, c’è un limite etico non disciplinato dalle regole ma che fermi dal perseguire il proprio interesse a ogni costo? O per un pugno di qualche milioni di €, è lecito fare qualcosa di comunque regolamentare ma completamente disgustoso?

Lo spettacolo offerto dalla Serie A nell’ultima settimana è stata la messa in scena più vomitevole mai vista in 120 anni di storia del calcio italiano. E sì che il calcio italiano ne ha toccati di bassifondi, prima con l’abisso balordo del Calcioscommesse nell’80, e poi con quello manigoldo di Calciopoli nel 2006.

Ma là si era sfollato nel penale, si è entrati nell’associazione di delinquere, insomma attività criminale vera, mica cotica.

In un certo senso, stavolta la sensazione di disgusto è peggiore. Perché è la banalità del normale che fa specie.

Mentre attorno c’è un paese che per la prima volta dopo decenni è sempre più incerto sul proprio futuro, e non quello lontano ma proprio la paura del domani, giorno per giorno, la Serie A riusciva a litigare su qualsiasi cosa: sul calendario, sulle porte aperte, sulle porte chiuse, sulle porte schiuse.

Però il gioco ‘tutti colpevoli’ non funziona. E’ la maniera migliore perché nessuno sia colpevole, ed è la maniera su cui questo carrozzone ha tirato a campare per anni.

No. La situazione qua è piuttosto chiara. Ricordiamoci che sabato 22 febbraio lo shock per i primi morti per il coronavirus aveva colpito tutti, e dunque il rinvio delle partite da giocare al Nord fu una naturale conseguenza per tutti.

Poi è arrivata la giornata incriminata, quella che ha provocato l’effetto domino. Quella di Juventus-Inter e altre cinque partite.

Juventus-Inter

Porte chiuse si era detto al lunedì. Porte chiuse si era confermato al giovedì. Salvo poi tentare una capriola in 48 ore per giocarla al lunedì a porte aperte, poi al mercoledì spostando la Coppa Italia, poi poi spostandola al 13 maggio a porte aperte, poi provando ad anticiparla, poi un casino.

Juventus-Inter.

Stramaledettissima Juventus-Inter. Come se fosse l’unica cosa che conta.

Come se in questo momento l’unica funzione del calcio non sia provare a distrarci per 2 ore dalla preoccupazione, per ridarci una parvenza di normalità.

Perché la vita è cambiata, è inutile che ci illudiamo. Semplicemente, non sappiamo per quanto lo sarà ancora.

E allora. Se la vita è cambiata per ragioni mostruose. Se la salute pubblica è messa a rischio dal radunare 40mila persone assieme allo stadio.

Se. Se. Se questo è vero.

Come è possibile che possa esserci qualcuno che per il proprio misero lucro di 5 milioni di spicci, per evitare di rimborsare i biglietti, per pensare al vantaggino di vincere o perdere lo scudetto, come è possibile che questi motivi siano tutti sufficienti a inseguire il miserabile fine di provare a smuovere mari e monti pur di giocare a porte aperte anche se questo rappresenta un rischio per la salute pubblica?

Non c’è risposta.

Ma in questo momento, non ha nemmeno senso cercarla.

Fate rotolare il pallone, distraeteci per un paio d’ore, e questo è tutto quello che chiediamo al calcio.

Perché in questo momento anche certe miserie del genere umano, sembrano lontanissime come la serenità che c’era il 20 febbraio.

Provate a rendervi utile. Distraeteci. Fate in modo che l’esistenza di questa baracca abbia ancora un senso.

Siti di scommesse consigliati

shiled of trust Sicuro trusted partners Affidabile verified Verificato
  1. Ricevi 100€ di bonus di benvenuto + 5€ bonus casinò Codice promo: ITALIA

  2. 5€ free + 100% fino a 300€

  3. Bonus Multipla fino al 300%

  4. 15€ subito + fino a 200€ di bonus

  5. Bonus 10€ + 25 free spin

  6. 25€ bonus deposito + 200€ di benvenuto Codice promo: ZITT25

  7. Bonus 5€ + 25 free spin

  8. Bonus 100% fino a 60€ + 240€

  9. Bonus 5€ senza deposito

  10. Fino a 15€ subito + 200€ + Migliori quote sulla serie A Codice promo: ITA215

alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.
alert Raccomandazione degli inserzionisti
Ogni giocatore online merita un posto sicuro e giusto in cui poter giocare. La nostra missione su Gambling.com è creare un ambiente online sicuro per i giocatori attraverso recensioni gratuite, imparziali e indipendenti delle migliori società di gioco online in Italia, in modo da poter offrire un gioco in sicurezza. Tutte le valutazioni e le recensioni sono realizzate, indipendentemente dall'operatore, dal nostro team di esperti di gioco e ogni azienda è pienamente autorizzata in Italia e può essere considerata attendibile per offrire un gioco leale. Accettiamo compensi dalle società pubblicizzate in questa pagina e questo potrebbe influire sul posizionamento del marchio. Pur non potendo analizzare tutti i siti sul mercato, ci sforziamo di aggiornare continuamente questo elenco in modo da segnalare i siti più recenti e le migliori offerte attualmente disponibili.

Articoli di strategia di scommesse

Menù scommesse

Ultime strategie di scommesse

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ: Le scommesse online sono illegali in alcune giurisdizioni. È tua responsabilità controllare le normative locali prima di giocare online. GDC Trading Ltd non si assume alcuna responsabilità per le tue azioni.
© 2011-2020 GDC Trading Limited. Tutti i diritti sono riservati. Gambling.com è un marchio registrato da GDC Trading Limited.
Termini e Condizioni  |   Privacy Policy

Asset 4 Android GET IT ON facebook Download_on_the_App_Store_Badge_US-UK_RGB_blk_4SVG_092917 twitter
×